Logo del Parco
Logo del Parco
Riserva Naturale
Onferno
Condividi
Home » Territorio

Un piccolo complesso carsico nei gessi

La zona é caratterizzata da un limitato lembo di evaporiti messiniane con fenomeni carsici e bosco relitto circostante. La copertura vegetale é costituita da lembi di vegetazione forestale, da praterie secondarie molto diversificate a seconda del substrato e da arbusteti di ricostituzione del manto forestale. L'area ospita specie vegetali di particolare rarità per la Regione: Staphylea pinnata, Phyllitis scolopendrium, Polypodium australe, ecc.. Il sistema carsico della Grotta di Onferno custodisce la più importante colonia di pipistrelli della regione, oltre 8000 individui, appartenenti a ben sette specie tra cui il Miniottero (Miniopterus schreibersii), la specie più abbondante ad Onferno, considerata in pericolo in tutta Europa.

Vivere Il Riserva Naturale Onferno