Newsletter Cristalli News
Newsletter con notizie, video e immagini
del Parco della Vena del Gesso
e le aree protette della Macroarea Romagna
Iscriviti
Chiudi
Logo del Parco
Condividi
Home » Ente di Gestione » Progetti » Progetti in corso » Made In-Land » Punti d'Interesse

Brisighella

Principale centro del fondovalle Lamone nel tratto collinare, famosissima per i suoi tre coli gessosi che la sovrastano e la incorniciano, “porta” orientale del Parco della Vena del Gesso romagnola. Fondata nel XIII secolo probabilmente da Maghinardo Pagani, ha un nucleo medievale assai pittoresco gravitante sulla “via degli Asini”, esempio rarissimo di strada sopraelevata, coperta, incorporata in un caseggiato e nata a scopi militari-difensivi. Nei secoli successivi si espanse verso il fondovalle e la piazza oggi principale prese forma attorno al XVII sec. Qui sorge la Collegiata, con tre pregevoli dipinti: la Madonna delle Frecce, di anonimo ma magistrale autore del XV sec., l'Adorazione dei Magi di Marco Palmezzano firmata e datata 1514 e una bella tela tela del Guercino. Altri monumenti: il complesso francescano dell'Osservanza, il Santuario del Monticino e soprattutto la Pieve del Tho, 1,5 km fuori dal centro, di origini paleocristiane, ingrandita nell'XI-XII secolo e con ambienti ipogei visitabili e adibiti ad esposizione archeologica permanente.

Altre info su www.brisighella.org

Comune: Brisighella (RA) | Regione: Emilia-Romagna | Localizza sulla mappa
Brisighella
Brisighella
(foto di Nevio Agostini)
 
Vuoi inviare una segnalazione di inaccessibilità di questo sito web?Invia segnalazione