Logo del Parco
Condividi
Home » Territorio » La Rete Natura 2000

Sito di Interesse Comunitario Alto Senio

Collocata tra l'Appennino faentino e quello imolese, si estende prevalentemente in direzione nord-sud lungo la dorsale spartiacque Santerno-Senio dal confine toscano (attestato intorno agli 850-900 m) fino a ridosso del contrafforte di Monte Battaglia, lungo un margine che scende fino ai 500 m. Corrisponde quasi interamente al complesso demaniale Foresta Alto Senio, vasti boschi (80% della superficie) di latifoglie, per lo più cedui, con rimboschimenti di conifere (in particolare pinete di pino nero), castagneti, aree a vegetazione arbustiva ed erbacea, lentamente rinaturalizzato a partire da un passato di insediamenti rurali sparsi, attivi fino ad una quarantina di anni fa. Il substrato è marnoso-arenaceo. Sette habitat d'interesse comunitario, dei quali due prioritari, occupano poco meno di un terzo della superficie. Tra le specie animali si segnalano Canis lupus, Caprimulgus europaeus, Lullula arborea, Triturus carnifex, Bombina pachypus, Euplagia quadripunctaria, Cerambix cerdo e Lucanus cervus.

Castagno
Castagno
(Max Costa)
 
  • Codice Rete Natura 2000: IT4070017
  • Superficie a terra (ha): 1.015,00
  • Regioni: Emilia-Romagna
  • Province: Bologna, Ravenna
  • Comuni: Casola Valsenio, Castel del Rio