Logo del Parco
Condividi
Home » Territorio » La Rete Natura 2000

Sito di Interesse Comunitario Alta Valle del Torrente Sintria

Area sub-montana dell'Appennino faentino, si estende prevalentemente in direzione nord-sud lungo la dorsale spartiacque Sintria-Lamone dal confine toscano attestato intorno agli 800 m fino a circa 500 m. Corrisponde quasi interamente al complesso demaniale Foresta Alto Lamone, costituito da vasti boschi (80% della superficie) di latifoglie, per lo più cedui, con rimboschimenti di conifere, noccioleti e castagneti, aree a vegetazione arbustiva ed erbacea su ex-coltivi in un paesaggio mosso, lentamente rinaturalizzato a partire da un passato di insediamenti rurali sparsi, attivi fino ad una quarantina di anni fa. Il substrato è marnoso-arenaceo. Dodici habitat d'interesse comunitario, dei quali quattro prioritari, occupano oltre il 20% della superficie. Tra le specie animali si segnalano Canis lupus, Caprimulgus europaeus, Lullula arborea, Salamandrina perspicillata, Triturus carnifex, Leuciscus souffia, Barbus plebejus, Barbus meridionalis, Austropotamobius pallipes, Cerambix cerdo e Lucanus cervus.

Lupo
Lupo
(Max Costa)
 
  • Codice Rete Natura 2000: IT4070016
  • Superficie a terra (ha): 1.174,00
  • Regioni: Emilia-Romagna
  • Province: Ravenna
  • Comuni: Brisighella, Casola Valsenio