Newsletter Cristalli News
Newsletter con notizie, video e immagini
del Parco della Vena del Gesso
e le aree protette della Macroarea Romagna
Iscriviti
Chiudi
Logo del Parco
Logo del Parco
Riserva Naturale
Bosco della Frattona
Condividi
Home » Territorio » Riserva Naturale Bosco della Frattona » Novità » Ultime notizie

Festival dei Calanchi e delle Argille Azzurre

Da Venerdì 9 a Domenica 18 Settembre 2022 - 1° edizione

( 08 Settembre 2022 )

Il Festival ideato dalla Fondazione Carlo Zauli ha come obiettivo la valorizzazione della zona geografica dei cosiddetti "calanchi delle argille azzurre", per citare la definizione di Leonardo da Vinci, un'area geografica compresa tra i territori di Faenza, Brisighella, Riolo Terme, Castel Bolognese.

Un territorio che comprende terrazze panoramiche, scorci mozzafiato, argille pregiate, fonti di acqua termale, vigne e coltivazioni pregiate e che è oggetto di innumerevoli storie, narrazioni, leggende e territorio del Parco Regionale della Vena del Gesso Romagnola. Un'area che è alla base dell'intera storia della ceramica di tutto il nostro territorio e che fu d'ispirazione per molti artisti, tra cui Carlo Zauli, che a queste terre dedicò tanta parte del suo lavoro artistico; un'area, dunque che in pochissimi chilometri quadrati raccoglie meraviglie naturalistiche e culturali, ponendo le basi di un doppio binario che questo progetto vuole percorrere.

Un progetto che si sviluppa su due nitidi percorsi: performativo e laboratoriale, e che dunque punta ad una diretta partecipazione del pubblico. Un progetto di audience development e di turismo culturale e che si realizzerà attraverso diverse attività: dalle installazioni di arti visive ai trekking culturali; dalle performance di teatro, musica, cinema e danza; dai laboratori di scrittura, a quelli di fotografia, disegno e pittura en plein air. Il Festival avverrà in luoghi di aggregazione quali: ristoranti, casa vinicole e – nel rispetto della natura circostante – sui sentieri che valicano i Calanchi.

I luoghi del progetto: Podere La Berta, Torre del Marino, Ex Terme e Ristorante San Cristoforo, Sentiero 505, Villa Orestina, Agriturismo Oasi, Cantina Bulzaga, Parco Bucci, Museo Carlo Zauli, Laboratorio Sottosasso, Rifugio Cà Carnè nel Parco della Vena della Gesso.

Domenica 18 settembre

Villa Orestina 9.00-12.00: "Il viaggiatore geologo e le argille azzurre" passeggiata con Marco Sami, laboratori per bambini, approfondimenti sulle proprietà benefiche delle argille. A cura del Ceas.

Manifatture Sottosasso 15.00-19.00: fine del workshop "Ceramica primitiva contemporanea"

Torre del Marino (Dintorni) 15.30 - 17.00: trekking culturale fino a Parco Carnè, con Sandro Bassi (ritorno dalle 18.00 - 19.20)

Rifugio Carnè Parco Vena del Gesso Romagnola 17.15 - 17.45: "Impronte d'argilla, racconti di animali nel Parco della Vena del Gesso Romagnola", incontro con Ivano Fabbri

Ex ristorante e terme di San Cristoforo 18.30 - 23.30: mostra del laboratorio fotografico a cura di Gruppo Fotografia Aula 21 21:00 - "Romagna a tu per tu sulla buona Strada": proposte di turismo esperienziale lungo la Strada della Romagna 21:30 - "Arrivederci al festival", brindisi finale in collaborazione con la Strada della Romagna

Evento all'interno del Festival dei Calanchi e delle Argille Azzurre. Finanziato nell'ambito del progetto Atmosfere Faentine 2022 da Regione Emilia-Romagna e Unione della Romagna Faentina. #festivaldeicalanchiedelleargilleazzurre

Informazioni e prenotazioni:

https://fb.me/e/4m9xEVrIg

museocarlozauli@gmail.com | +39 333 8511042

Festival dei Calanchi e delle Argille Azzurre
Festival dei Calanchi e delle Argille Azzurre
 
Vuoi inviare una segnalazione di inaccessibilità di questo sito web?Invia segnalazione