Newsletter Cristalli News
Newsletter con notizie, video e immagini
del Parco della Vena del Gesso
e le aree protette della Macroarea Romagna
Iscriviti
Chiudi
Logo del Parco
Condividi
Home » Ente di Gestione » Progetti » Progetti in corso » Made In-Land » Punti d'Interesse

Monte Mauro e Pieve

Monte Mauro, con i suoi 515 metri, è la vetta più alta dell'intera Vena del Gesso romagnola. Il nome deriva infatti da una traduzione inesatta del dialettale Mavòr che significherebbe “maggiore”. E' inconfondibile per la sua sommità tripla con cima centrale particolarmente aguzza. Ai suoi piedi sorge la pieve di Santa Maria Assunta, di origini alto-medievali, forse bizantine, rimaneggiata più e più volte, abbandonata negli anni Sessanta del Novecento e ricostruita a fine secolo.
C'è una strada che lo attraversa, raggiungendolo sia dal versante del Sintria (via Monte Mauro), sia da quello del Senio (via Rio Ferrato), tuttavia il tratto sommitale è interdetto per ragioni ambientali e c'è l'obbligo di lasciare l'auto al parcheggio Rio Stella nel primo caso e di Ca' Castellina nel secondo.

Altre info su www.parchiromagna.it/parco.vena.gesso.romagnola/iti_dettaglio.php?id_iti=2129

Comune: Brisighella (RA) | Regione: Emilia-Romagna | Localizza sulla mappa
Monte Mauro
Monte Mauro
(foto di Marco Clarici)
 
Vuoi inviare una segnalazione di inaccessibilità di questo sito web?Invia segnalazione