Newsletter Cristalli News
Newsletter con notizie, video e immagini
del Parco della Vena del Gesso
e le aree protette della Macroarea Romagna
Iscriviti
Chiudi
Logo del Parco
Condividi
Home » Ente di Gestione » Progetti » Progetti in corso » Made In-Land » Punti d'Interesse

Campigna

Si trova a quota 1068 lungo la strada ex Statale da Forlì al Passo della Calla. Celebre stazione climatica immersa nel verde delle Foreste Casentinesi, consta di un piccolo nucleo storico - chiesa di antica origine ma rimaneggiata quasi interamente nel '900, pochi edifici in sasso e infine il bell'albergo costruito nell'Ottocento da Carlo Siemoni - cui si aggiungono il centro-visite del parco, un altro albergo (degli anni Sessanta) e qualche casetta di servizio. Da Campigna partono diversi sentieri escursionistici che attraversano le circostanti foreste: uno dei più belli è il 243 che raggiunge il piccolo bivacco di Poggio Ballatoio dopo aver toccato una non comune fustaia di faggio con castagno, tiglio, aceri, frassino maggiore, tasso e agrifoglio, gli ultimi due protetti anche come specie dalla legge regionale sulla flora spontanea minacciata (n.2/1977). Per cornice ambientale, il luogo è incantevole.

Altre info su www.campigna.it/it

Comune: Santa Sofia (FC) | Regione: Emilia-Romagna | Localizza sulla mappa
Campigna
Campigna
(foto di G. Giacomini)
 
Vuoi inviare una segnalazione di inaccessibilità di questo sito web?Invia segnalazione