Newsletter Cristalli News
Newsletter con notizie, video e immagini
del Parco della Vena del Gesso
e le aree protette della Macroarea Romagna
Iscriviti
Chiudi
Logo del Parco
Condividi
Home » Ente di Gestione » Progetti » Progetti in corso » Made In-Land » Punti d'Interesse

Montecoronaro, calanchi e marne

Il paese di Montecoronaro si trova a 902 m di quota, ad est dell'omonimo valico che mette in comunicazione Toscana e Romagna, Tevere e Savio. Il centro abitato, pur in massima parte oggi di seconde case utilizzate solo stagionalmente, presenta un certo fascino dovuto alla posizione, all'aspetto antico (perlomeno per quanto riguarda la chiesa e gli edifici circostanti) e alla cornice ambientale fatta di colture tradizionali intercalate a siepi, alberi da frutto e macchie boschive.

Tutta la zona ad est del paese è occupata da formazioni argillose e marnose con fenomeni calanchivi e pseudocalanchivi molto caratteristici, sovente spettacolari nella loro selvaggia nudità e asprezza. Una buona visione di essi è godibile dal sentiero 00 soprattutto nel tratto fra la quota 1099 (cioè dove il sentiero si stacca definitivamente dalla strada) e il crocevia a 1239 m con il sentiero 104, quindi tra il Poggio Mula d'Oro e le plaghe di Barattieri. I rimboschimenti di conifere (soprattutto pino nero austriaco) attuati in passato sono qui sostanzialmente falliti per via dell'aridità, dell'erosione e degli altri fattori limitanti del suolo, ma oggi per fortuna questi terreni cominciano ad esser apprezzati per quello che sono: un bene paesaggistico naturale.

Altre info su www.montecoronaro.it

Comune: Verghereto (FC) | Regione: Emilia-Romagna | Localizza sulla mappa
Calanchi di Verghereto
Calanchi di Verghereto
(foto di Nevio Agostini)
 
Vuoi inviare una segnalazione di inaccessibilità di questo sito web?Invia segnalazione