Newsletter Cristalli News
Newsletter con notizie, video e immagini
del Parco della Vena del Gesso
e le aree protette della Macroarea Romagna
Iscriviti
Chiudi
Logo del Parco
Condividi
Home » Ente di Gestione » Progetti » Progetti in corso » Made In-Land » Punti d'Interesse

Monte Fumaiolo

Celebre per le Sorgenti del Tevere, è un massiccio calcareo abbastanza isolato, poggiante su substrati “teneri” (argillosi e marnosi) che sono gli stessi della “colata gravitativa della Val Marecchia”. Si trova in Comune di Verghereto e raggiunge nella sua cima più alta (peraltro non panoramica per via del fitto bosco) la ragguardevole quota 1407 m slm.

Da un punto di vista vegetazionale vi troviamo una copertura boschiva che, sebbene non paragonabile a quella delle non lontane Foreste Casentinesi, presenta aspetti di indubbio interesse: faggete con esemplari anche vetusti (soprattutto nei pressi dell'Eremo di Sant'Alberico), rimboschimenti di confere (prevalentemente esotiche, ad esempio douglasie nord-americane), ormai storicizzati e inseriti nel paesaggio e soprattutto vegetazione rupicola sulle pareti rocciose del versante sud (dintorni di Balze) e nei pressi de “I Sassoni” con ramno alpino, tasso e diverse specie non comuni del genere Daphne.
In conclusione, accanto a qualche aspetto ambientale non proprio “da manuale” (cabinotti e ripetitori sulla cima, strade penetrate un po' ovunque, turismo di massa, specie presso le Sorgenti del Tevaere che peraltro sono state per quanto possibile protette e restaurate) ce ne sono altri di prim'ordine o quasi, storici e naturalistici. Va rimarcata anche la recente sistemazione e valorizzazione delle rete sentieristica.

Altre info su emiliaromagnaturismo.it/it/localita/balze-monte-fumaiolo

Comune: Verghereto (FC) | Regione: Emilia-Romagna | Localizza sulla mappa
Monte Fumaiolo
Monte Fumaiolo
(foto di Nevio Agostini)
 
Vuoi inviare una segnalazione di inaccessibilità di questo sito web?Invia segnalazione