Newsletter Cristalli News
Newsletter con notizie, video e immagini
del Parco della Vena del Gesso
e le aree protette della Macroarea Romagna
Iscriviti
Chiudi
Logo del Parco
Logo del Parco
Parco Regionale della
Vena del Gesso Romagnola
Condividi
Home » Territorio » Parco Regionale della Vena del Gesso Romagnola » Itinerari » Percorsi Escursionistici

Il sentiero CAI 505: da Faenza alla Vena del Gesso (e oltre)

A piedi         Elevato interesse: geologia Elevato interesse: panorama 
  • Partenza: Bocche dei Canali
  • Tempo di percorrenza: 5 ore
  • Comuni interessati: Brisighella

Un'alternativa al sentiero CAI 511, possibile sempre utilizzando il treno, è costituita dal 505 che parte da Faenza e, attraversando la Vena del Gesso, raggiunge in un paio di giorni di cammino il crinale dell'Appennino Tosco-romagnolo presso la Colla di Casaglia (913 metri) in provincia di Firenze.
Il punto d'inizio del sentiero è situato in località Bocche dei Canali, posta un paio di chilometri fuori Faenza all'incrocio tra le 2 principali strade che da Faenza conducono a Brisighella, cioè via Firenze e via Canal Grande.

Cà Malanca
Cà Malanca
(foto di Alvaro Pederzoli)
 
Vuoi inviare una segnalazione di inaccessibilità di questo sito web?Invia segnalazione