Newsletter Cristalli News
Newsletter con notizie, video e immagini
del Parco della Vena del Gesso
e le aree protette della Macroarea Romagna
Iscriviti
Chiudi
Logo del Parco
Condividi
Home » Visita » News e comunicati

La Strada Verde e il Mare: in bicicletta lungo il Canal Naviglio Zanelli

Domenica 23 ottobre, ore 8:45 - Faenza

( 30 Settembre 2022 )

L’iniziativa è inserita nella nona edizione della rassegna regionale VIVI IL VERDE “Giardini di ieri, giardino oggi: storie e nuove visioni”.

L'iniziativa si terrà domenica 23 ottobre 2022 e prevede un percorso guidato in bicicletta lungo lo storico percorso del “Canal Naviglio Zanelli”, antica via d'acqua, attraverso i territori dei comuni di Faenza, Cotignola, Bagnacavallo, Alfonsine e Ravenna.

Il canale fu costruito dal conte Scipione Zanelli e inaugurato nel 1782. Vogliamo riscoprire il canale, non più come via d'acque, ma come collegamento tra eccellenze naturalistiche e storico-paesaggistiche del territorio della Romagna Faentina, della Bassa Romagna e di Ravenna.

Il percorso verde del Canale Naviglio Zanelli collega idealmente e fisicamente, i due più importanti Parchi Regionali dell’area romagnola, quello della Vena del Gesso Romagnola e quello del Delta del Po, intrecciandosi nei territori che incontra, con il percorso rosso, itinerario di memoria, di arte, di storia e paesaggio e cultura.

I partecipanti saranno accompagnati da una guida turistica, Maria Federica Baroncini, affiancata dal responsabile del Servizio Ambiente e Giardini, Marco Valtieri, per gli approfondimenti botanici.  Non saranno soste prolungate, l’intento è quello di stimolare curiosità e offrire suggestioni nella scoperta di questo percorso.

L’iniziativa proposta rappresenta la prima sperimentazione di una innovativa e sostenibile modalità di fruizione del territorio che gli enti e le organizzazioni promotrici intendono portare avanti anche nel futuro, creando un percorso culturalmente affascinante e stimolante sia per la comunità residente sia per i visitatori.

La giornata è organizzata dal CEAS della Romagna Faentina, in collaborazione del Servizio Ambiente e Giardini, per conto del Comune di Faenza e sviluppata grazie alla collaborazione dei comuni di Cotignola, Bagnacavallo, Alfonsine e Ravenna nonché del Parco della Vena del Gesso e Parco delta del Po’.

PROGRAMMA sintetico 

  • Ore 8:45 Ritrovo presso Villa Orestina, partenza ore 9:00

  • Sosta a Granarolo

  • Ore 12:15/13 arrivo all’Eco Museo Erbe Palustri  di Bagnacavallo

PRANZO (al sacco in spazio esterno, oppure con  menù fisso di € 15 all’Eco Museo, previa prenotazione )

  • Ore 15:00 breve sosta alla Riserva Naturale Fornace Violani di Alfonsine

  • Ore 16:00  Arrivo al Museo NatuRA

  • Ore 16.30/17 Rientro

Il percorso da Faenza fino a Sant'Alberto è di circa km 50.  Il tragitto è su ciclabile mista, asfalto e sterrata, non adatto pertanto a city bike. 

Sarà possibile noleggiare trekking e-bike (bici elettriche), trekking bike  con il nostro  partner tecnico  Bikes Plus Srl. 

Il rientro sarà in autonomia o con possibilità di prenotare gratuitamente la navetta con trasporto bici al seguito (posti limitati) 

Sarà garantita assistenza  meccanica lungo tutto il percorso. 

Trovate tutte le informazioni, modalità di prenotazione e costi  sul sito del CEAS, sezione notizie. 

https://www.ceasromagnafaentina.it/notizie

La Strada Verde e il Mare: in bicicletta lungo il Canal Naviglio Zanelli
La Strada Verde e il Mare: in bicicletta lungo il Canal Naviglio Zanelli
 
Vuoi inviare una segnalazione di inaccessibilità di questo sito web?Invia segnalazione